Il prete di Verrua

Anno 
2015
Pagine 
152
ISBN 
9788898007479

Disponibile in

Questo volume è disponibile anche in formato PDF; per ottenere le informazioni su come riceverlo compila il form con i dati richiesti:

Il prete di Verrua

Disgrazia o suicidio

Un episodio di cronaca, che si era perso nella notte dei tempi, è l’avvenimento sul quale l’autore sviluppa il suo nuovo romanzo. Il racconto, ambientato agli inizi del 900, segue le vicende del protagonista, un giovane sacerdote figlio del mondo contadino, che percorre la sua breve e drammatica esistenza da Verrua Savoia all’altopiano Carsico. Leggendo il racconto, dove si mescolano italiano, piemontese e altri dialetti, ci s’immerge nell’atmosfera culturale di quell’ambiente e di quel tempo, e pare di sentire il profumo del fieno e dei fiori, l’umidità dei boschi, il muggito dei buoi, il semplice conversare dei popolani, ma anche il rombo dei cannoni e il sibilo delle pallottole. Il grande protagonista è l’amore: amore materno, amore paterno e amore tra un giovane uomo e una giovane donna;amore che da fonte di gioia diventa tragedia. Amore: filo delicato e sensibile che lega tra loro gli uomini.

L'autore 

Ugo Vittone è nato a Verrua Savoia nel 1952. Il forte legame con il suo paese, del quale è stato protagonista della vita politica e culturale, lo spinge a inserirlo nei suoi romanzi. Laureato in scienze politiche, svolge la professione di dirigente industriale; ha collaborato alla creazione di giornali locali e scritto articoli su testate del territorio. Ha pubblicato, per i tipi della Edizioni Angolo Manzoni, nel 2007 “La contessa di Verrua e il segreto della Maja Vestida” e nel 2011 “Il fattaccio di Verrua Savoia e il quadro di Pelizza".

X