Nero di Spagna

Pagine 
216
ISBN 
9788889056110

Nero di Spagna

La guerra dell'ETA basca dal periodo franchista alla Spagna di oggi.
Un militante stretto tra il richiamo della propria vocazione artistica e l'urgenza di una lotta disperata. Un figlio da recuperare, un amore impossibile… E, sullo sfondo, il cuore nero e i colori smaglianti di un Paese indimenticabile.

“Ci sono molte buone ragioni per apprezzare questo romanzo decisamente intrigante…
… I personaggi: caratteri forti, sbalzati con vigore, catturati nelle passioni di vite perennemente in bilico tra normalità e avventura.
… Una lingua secca, puntuta, improvvisamente squarciata da toni di un colore accecante…”

dalla prefazione di Giancarlo De Cataldo 

L'autore 

Roberto Baravalle è nato a Cuneo nel 1948.
Autore di racconti e di testi critici legati alle arti figurative, è qui al suo terzo romanzo dopo Sold Out, Rusconi, 1990 e Anni Strappati, Daniela Piazza, 2002.
Per il Touring Club Italiano ha curato, assieme a Luca Clerici, l'antologia letteraria Andalusia (2002) e ha pubblicato, nel 2005, il reportage ! Olé! Spagna d'oggi tra modernità e tradizione.

X