Porto Venere

Anno 
2009
Pagine 
128
ISBN 
9788889056417

Disponibile in

Questo volume è disponibile anche in formato PDF; per ottenere le informazioni su come riceverlo compila il form con i dati richiesti:

Porto Venere

Imagini e fantasie marittime
a cura di Antonio Zollino

Porto Venere è il resoconto letterario della fascinazione esercitata da un luogo concreto e fuori mano: un luogo unico, conteso fra mare e terra, dotato di eccezionale bellezza pur nella sua grande povertà. Qui, a pochi passi dalla civiltà, la vita ha ancora, ai primi del ‘900, connotati selvaggi e primitivi: ecco dunque che Porto Venere può facilmente diventare un luogo dell’anima e della fantasia per Carlo Linati, giovane lombardo annoiato dall’insulsaggine della vita moderna. Ma Porto Venere è un libro importante anche per le conseguenze che può avere avuto sugli Ossi di seppia di Montale, il quale dedicherà proprio a Linati i versi (ambientati appunto nel borgo dello spezzino) di Là fuoresce il Tritone... 

L'autore 

IL CURATORE

Antonio Zollino insegna Letteratura italiana presso l’Università degli Studi di Pisa; si è occupato a più riprese, in particolare, di autori quali d’Annunzio, Tozzi, Gadda e Montale. Ha pubblicato: Il vate e l’ingegnere. D’Annunzio in Gadda (ETS, 1998) con il quale ha vinto, a Pescara, il Premio nazionale di saggistica dannunziana; La verità del sentimento. Saggio su Tre croci di Federigo Tozzi (ETS, 2005) e I paradisi ambigui. Saggi su musica e tradizione nell’opera di Montale (Il Foglio, 2008; seconda edizione 2009).

Marchi di accettazione PayPal

Per poter procedere alla fatturazione elettronica, una volta fatto l'acquisto, sarete contattati via email da un nostro incaricato con la richiesta di alcuni dati necessari all'emissione della fattura. Senza questi dati non sarà prossibile procedere con la spedizione

Contattaci per altre modalità di pagamento

X