Pinocchio in camicia nera

Anno 
2008
Pagine 
144
ISBN 
9788889056304

Disponibile in

Questo volume è disponibile anche in formato PDF; per ottenere le informazioni su come riceverlo compila il form con i dati richiesti:

Pinocchio in camicia nera

Quattro “pinocchiate” fasciste
Raccolta illustrata a cura di Luciano Curreri

Le “pinocchiate” discendono, come è noto, dal personaggio immortalato dal capolavoro di Collodi e muovono dalla fine dell'Ottocento per giungere ai giorni nostri, in seno a una tradizione che le ha spesso snobbate come repliche noiose e indecorose de Le avventure di Pinocchio. Certo, sublimarne l'importanza letteraria sarebbe arbitrario; non, però, coglierne il valore di documento, di testualità ancorate a una storia che è la nostra.In particolare, le "pinocchiate” fasciste, fra anni Venti e anni Quaranta, sono uno spaccato propagandistico significativo del Ventennio e delle sue derive: si va dalle spedizioni punitive ai Balilla, dalla conquista dell'Etiopia alla Repubblica sociale italiana. 

L'autore 

IL CURATORE

Luciano Curreri (1966) ha studiato, insegnato e collaborato ad attività di ricerca in diverse università (Torino, Savoie, Grenoble, Piemonte orientale, Firenze). Dal 2002 è Professore di Lingua e letteratura italiana all'Université de Liège. Fra le sue pubblicazioni: l'edizione critica di Emilio Salgari, Cartagine in fiamme (Quiritta, 2001), una breve storia delle "pinocchiate" nel tascabile Le avventure di Pinocchio (Einaudi, 2002), Le farfalle di Madrid. L'antimonio, i narratori italiani e la guerra civile spagnola (Bulzoni, 2007), che uscirà in Spagna per le Prensas Universitarias de Zaragoza, D’Annunzio come personaggio nell’immaginario italiano ed europeo (1938-2008) (Peter Lang, 2008) e per i nostri tipi la postfazione a Esercizi di memoria (2008) di Roberto Baravalle. Prepara un'edizione in due volumi dei Racconti di Collodi e Fucini (Salerno). Collabora a «L'Indice» ed è tra i fondatori e redattori de «Ilcorsaronero».

Marchi di accettazione PayPal

Per poter procedere alla fatturazione elettronica, una volta fatto l'acquisto, sarete contattati via email da un nostro incaricato con la richiesta di alcuni dati necessari all'emissione della fattura. Senza questi dati non sarà prossibile procedere con la spedizione

Contattaci per altre modalità di pagamento

X