Emilio Salgari

Anno 
2011
Pagine 
168
ISBN 
9788889056707

Disponibile in

Questo volume è disponibile anche in formato PDF; per ottenere le informazioni su come riceverlo compila il form con i dati richiesti:

Comitato scientifico internazionale 

Anna Dolfi (Università di Firenze)

Monica Jansen (Università di Utrecht)
Mara Santi (Università di Gand)
Silvio Alovisio (Università di Torino)
Alfredo Cottignoli (Università di Bologna)
Giorgio Longo (Università di Lille 3)
Enzo Neppi (Università di Grenoble 3)
Fulvio Orsitto (California State University, Chico)
Vittorio Roda (Università di Bologna)
Luigi Surdich (Università di Genova)
Bart Van den Bossche (Università di Leuven)
Nunzio Zago (Università di Catania, Ragusa)
Antonio Zollino (Università Cattolica di Milano)
Rodolfo Zucco (Università di Udine)

Emilio Salgari

SECONDA EDIZIONE RIVEDUTA PER ANNIVERSARI SALGARIANI

Autore “popolare” ormai passato a pieno titolo tra i classici della nostra letteratura, Emilio Salgari va considerato anche come uno di quegli uomini “che fecero l’Italia”, come scriveva Giovanni Spadolini in un suo libro di vari anni fa, da mettere accanto a Cavour, a Mazzini, a Garibaldi, o ad altre figure del suo tempo, per quel senso di appartenenza, di coscienza unitaria, che intere generazioni hanno tratto dalla lettura dei suoi libri. Egli interpreta, nei modi affabulanti del mito e nelle creazioni di indimenticabili personaggi, le tendenze e i valori più profondi della sua età: quelli del Positivismo e dell’Imperialismo, della conquista degli spazi, della lotta per la supremazia e la sopravvivenza, dei conflitti fra razze su scala planetaria, con la lealtà, il coraggio, l’esotico e l’empito da melodramma che alla sua scrittura ne proviene. Su questa linea di sviluppo si muovono i contributi critici scritti da Mario Tropea lungo un arco ormai ampio di anni, qui raccolti nel centenario della morte del nostro grande scrittore dell’avventura, che coincide anche, significativamente, con il centocinquantesimo anniversario dell’Unità d’Italia.

L'autore 

Mario Tropea, professore ordinario di Letteratura Italiana presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Catania, ha scritto monografie e saggi su Pascoli (nel vol. Il Novecento, IX della Letteratura Italiana, Laterza, 1976 e, con agg. critico e bibliografico, 1980; e Pascoli tra simbolismo e problemi dello stato unitario, Bonanno, 2011). Ha pubblicato volumi su: aspetti e problemi della letteratura tra Ottocento e Novecento (Classicismo, Estetismo, Decadentismo, Bonanno, 1992); su Verga e Pirandello, e altri autori siciliani (Ironia e realtà, Marra, 1992; Capitoli di Sicilia e dell’esotico, Rubbettino, 1992; Nomi, “ethos”, follia negli scrittori siciliani tra Ottocento e Novecento, Lussografica, 2000). Su Salgari ha scritto molteplici saggi, e ne ha ripubblicato, in tre voll., I racconti della Bibliotechina Aurea Illustrata con introduzioni, note, schede critiche (Viglongo, 1999-2002). Dirige la «Biblioteca di Cultura Mediterranea» per l’editrice Lussografica di Caltanissetta. 

Marchi di accettazione PayPal

Per poter procedere alla fatturazione elettronica, una volta fatto l'acquisto, sarete contattati via email da un nostro incaricato con la richiesta di alcuni dati necessari all'emissione della fattura. Senza questi dati non sarà possibile procedere con la spedizione

Contattaci per altre modalità di pagamento

X