Cartignano

Pagine 
96
ISBN 
9788898007097

Cartignano

La chiesa parrocchiale, le cappelle campestri ed il castello Per una prima radiografia del territorio in età moderna

Ogni paese ha una storia, che deve essere raccontata. Questo libro, il primo dedicato a Cartignano, vuole fornire un contributo alla conoscenza dei monumenti architettonici di questa località della val Maira e delle opere pittoriche in essi conservate. È così possibile ripercorrere le vicende della chiesa parrocchiale di San Lorenzo, edificata nel basso medioevo, abbattuta e ricostruita tra il 1702 ed il 1711, delle numerose cappelle campestri che caratterizzano il territorio, da quelle più antiche a quelle più recenti, risalenti al Settecento, per scoprire le opere d’arte che un tempo custodivano e quelle che ancor oggi conservano. L’ultima tappa del percorso è dedicata al castello dei Berardi di San Damiano, dalla costruzione, all’inizio del XV secolo circa, al cantiere di inizio ‘700, alle trasformazioni avvenute nella prima metà dell’800 e all’inizio del 900, fino alle distruzioni belliche del 1944.

L'autore 

Igor Ferraro, storico dell’arte, dal 1999 si dedica allo studio dell’architettura moderna in provincia di Cuneo. Ha pubblicato saggi sugli architetti tardo rinascimentali Ercole Negro di Sanfront ed Alessandro Tesauro, su edifici storici di Centallo e di Salmour, sui castelli di Beinette e di Cartignano e sullo splendido santuario di Vicoforte.

X