collana il porto

pagine 200

€ 16,00
  Manuale di psicogeografia

Secondo una definizione corrente, la psicogeografia è una metodologia d’indagine dello spazio urbano, fondata verso la metà del secolo scorso da un gruppo di giovani brillanti e scapestrati tra i quali Guy Debord sarebbe divenuto sicuramente il più noto. Come sempre accade con le definizioni, nella loro rigidità si perde gran parte della vitalità alla base di ogni esperienza genuinamente rivoluzionaria.
Il presente manuale si propone di ricostruirne genesi e pratiche a partire dall’estate del 1953, quando, nel mezzo di una Parigi bloccata dagli scioperi dei trasporti pubblici, un giovanissimo Gilles Ivain trasforma i giochi occasionali dell’Internazionale Lettrista in pratica sistematica: la deriva. Fu un cabilo illetterato a proporre il termine psicogeografia per indicare questo sterminato campo d’indagine che cambierà il modo d’intendere la città, l’arte e la politica. Strade, piazze, mercati, parchi, metropolitane, bar, cinema, appartamenti, stanze d’albergo: sono i luoghi adatti alla deriva, un movimento frettoloso che attraversa meravigliose terre incognite a portata di (ogni) città, un gioco dove, come recita un vecchio adagio, non si va mai tanto lontano come quando ci si perde.



Daniele Vazquez





Daniele Vazquez (Roma, 1973) è antropologo, scrittore, personaggio letterario. Tra i primi aderenti al Luther Blissett Project, nel 2000 partecipa al suo seppuku sotto lo pseudonimo Associazione Psicogeografica Romana producendo il disco The Open Pop Star (wot4 records), cui partecipano esponenti del neoismo, della net.art e di aliensinroma. Ha fatto parte del collettivo men in red (mir) ed è stato tra i fondatori del network occuparespazinterni (osi) e del Dipartimento Arte e Propaganda (dap).
Attualmente fa parte del gruppo di ricerca urbana luoghisingolari.net
Ha scritto e scrive per diverse riviste, tra le quali Drome magazine, Exibart, Infoxoa, NIM magazine, Basic Income Network, The Post Romantic Observer e Arch’it.
Con Nerosubianco ha pubblicato nel 2009 il romanzo di fantascienza La comunità dei sogni. Hai sognato questo libro?
Vive a Roma.
q.tà