Sognando la bicicletta

Anno 
2018
Pagine 
130
ISBN 
9788832035049

Sognando la bicicletta

Trentacinque racconti che hanno come protagonista e come filo conduttore la bicicletta, vista come compagna di avventura e come generatrice di intense sensazioni ed emozioni.

I testi spaziano dalle esperienze personali ai ricordi dell’infanzia, dalla rievocazione di personaggi e momenti epici del ciclismo ai resoconti di viaggi su due ruote e alle divagazioni nella sfera della fantasia.

Al centro della narrazione c’è sempre questo straordinario mezzo a due ruote che ha alimentato grandi sogni e aspettative nel passato, al momento della sua comparsa sulle strade, e non mancherà di continuare a farlo ancora per molto tempo.

L'autore 

Ferruccio Bono è nato nel 1951 in un paese delle Langhe. Da molti anni vive a Cuneo, dove ha svolto prima la professione di bibliotecario e poi di insegnante di lettere nella scuola media. È sempre stato un appassionato della bicicletta e ha compiuto numerosi viaggi in Italia e in Europa, a volte da solo, a volte in piccolo gruppo e spesso con la numerosa compagnia dell’associazione di cicloturisti di cui fa parte.
Ha pubblicato due libri di narrativa per ragazzi, I sommozzatori del passato (2006) e Missione Mnemos: il pianeta perduto (2007), entrambi con Campanotto editore.

X