Orazio

ISBN 
9788898007790
Pagine 
120

Orazio

Piccola storia di un grande amico

È questa la piccola storia di un grande amico, un bassotto tedesco di nome Orazio che ha vissuto al mio fianco per alcuni anni della mia vita. Era restato solo all’età di quattro anni e io l’avevo adottato esaudendo il desiderio di un amico prima della sua morte, ma lo avrei fatto comunque, perché lo conoscevo da quando era un cucciolo al quale mi ero subito affezionato.
Non è certo una storia straordinaria, ma nep­pure del tutto ordinaria perché la prima parte dell’esistenza del cagnolino era stata alquanto movimentata e il suo carattere specia­­le aveva reso non banale quella vissuta con me.
Di straordinario c’era soltanto lui, collerico, prepotente, viziato, ma anche immensamente dolce, intelligente e fragilissimo.
In lui avevo trovato un compagno fedele in un momento molto triste della mia vita e con lui ero riuscito a superarlo. Poi, sulla nostra esistenza, si era abbattuta la sua malattia e io lo avevo accompagnato sino al giorno in cui mi aveva lasciato.
Nessuna parte di questa piccola storia è frutto di immaginazione, ogni sua parola è doverosamente vera.

L'autore 

Gerardo Unia è nato a Cuneo nel 1950.
Con Orazio - Piccola storia di un grande amico pubblica il suo diciottesimo libro.

X