Al cospetto dell'Organo Baldi

ISBN 
978889800785
Pagine 
92

Al cospetto dell'Organo Baldi

Da un polveroso archivio riemerge un frammento della nostra cultura organaria che sembrava esser dimenticato; un tassello della storia che fa ricordare organari e organisti di livello che vissero e lavorarono in una realtà musicale ricca e in piena trasformazione. Questo sarà un viaggio emozionante che avrà al centro la figura di Achille Baldi, organaro di successo, che conosceremo per merito di una testimone d’eccezione, ma soprattutto grazie allo studio di una delle sue opere più significative: l’organo di Valdieri.

L'autore 

Fabio Pietro Di Tullio
Nato a Cuneo nel 1990 consegue i diplomi accademici di primo e secondo livello in organo e composizione organistica entrambi con lode nelle classi dei maestri Nosetti, Gallizio e Teglia presso il conservatorio “Ghedini” di Cuneo. Ha seguito corsi di perfezionamento esecutivo in Italia e in Francia tenuti dai maestri Latry, Vernet, Colin, Nosetti, Caporali, Macinanti, Kramer, Kagl, Thevenot, Antonello, Severin e Van Oosten. Ha approfondito l’improvvisazione organistica con il M° Fausto Caporali a Cremona e con il M° Sophie-Véronique Cauchefer-Choplin a Parigi. È insegnante di organo presso l’Istituto musicale di Busca, direttore di tre cori, organista titolare dell’organo Brondino Vegezzi-Bossi di Limone Piemonte e direttore artistico della rassegna organistica che si tiene nello stesso paese.

X