Ali Spezzate

Gennaio 2017

Ali Spezzate

Durante il secondo conflitto mondiale sulle montagne del Cuneese precipitarono alcuni aerei militari: cosa accadde al bombardiere Liberator B24-D “Yankee Doodle Dandy” abbattuto in valle Gesso?
Che ne fu degli aviatori americani sopravvissuti?

3 gennaio 1944: un caccia americano viene abbattuto a Bombonina da caccia italiani.

24 luglio 1944: una misteriosa fortezza volante B17-G si schianta, senza uomini a bordo, su Colla piana della Bisalta: dov’era finito l’equipaggio?

2 agosto 1944: un aereo alleato precipita vicino al Viadotto Soleri. Che aereo era?

20 marzo del 1963: il Comet personale del re Ibn Aziz al Saud d’Arabia in volo da Ginevra a Nizza si schianta contro il gruppo dell’Argentera in alta valle Gesso.
All’impressionante e non dimenticata tragedia è dedicato uno dei capitoli di questo libro che ricostruisce in un racconto dettagliato e avvincente le ultime ore del Comet, le vicende dei quaranta giorni pericolosi di ricerca tra valanghe e improvvise bufere, i sospetti di un attentato al re, le polemiche sul ritrovamento del relitto, le voci  sul trafugamento di un favoloso tesoro che si sarebbe trovato a bordo e i perché dell’incidente.

Di questi incidenti aerei, di altri accaduti nell’immediato dopoguerra e in tempi più recenti, gli autori offrono tutti i particolari dopo una lunga appassionata ricerca che ha prodotto una straordinaria ricchezza di testimonianze, tra le quali anche quelle di alcuni sopravvissuti rintracciati con pazienti indagini oltre l’Atlantico.

X